Ricerca per i centri antiviolenza in Italia

Comecitrovi

La mappa dei centri antiviolenza in Italia

PerLeDonne ODV Imola

Socia DIRE

Aderente 1522

Indirizzo
Piazzale Giovanni dalle Bande Nere 11 - Imola (Bologna), Emilia-Romagna
Telefono
3703252064 dal lunedì al venerdì 9-17
Fax
Tel emergenze
Email
centroantiviolenzaimola@gmail.com
Attività

Colloqui telefonici

Colloqui personali

Gruppi di sostegno e/o auto-aiuto

Informazione/consulenza giuridica

Aiuto nella ricerca lavoro

Servizio minori

Progetto contro la prostituzione coatta

Formazione

Formazione Accreditata -

Ente formato da sole donne (anche le operatrici)

Ente proveniente dal Movimento delle Donne

Ente fondato da una associazione

Numero socie:

Numero operatrici:

Numero volontarie:

Ente gestito dal Comune -

Numero case rifugio: - Posti letto: - Giorni di permanenza:

Indirizzo segreto

Natura giuridica:
Ass. Volontariato -
Anno di fondazione:
2012
Anno inizio attività di accoglienza:
2012
Storia dell'Associazione/Centro:
Il Centro Antiviolenza dell’Associazione PerLeDonne opera dal 2012 con la mission di produrre azioni specifiche volte al contrasto del fenomeno della violenza verso le donne, le/gli adolescenti, le/i bambine/i. Si muove e opera nell’ambito delle pratiche e del pensiero della differenza di genere, sviluppato da filosofe, psicoanaliste, sociologhe, antropologhe, avvocate e ricercatrici. Fonda le proprie attività sulla volontà di costruire un luogo “altro” per le donne che subiscono o che hanno subìto maltrattamenti e/o violenze, che contenga il desiderio di affermazione di libertà femminile rendendola “visibile” e percorribile a tutte le donne. Ai sensi della Convenzione di Istanbul e dello Statuto (Art. 2) il Centro Antiviolenza si occupa di contrastare la violenza maschile contro le donne e i/le minori: sul piano socio-culturale tramite attività di prevenzione, informazione, formazione; sul piano individuale tramite accoglienza, ascolto, sostegno, affiancamento e supporto ai percorsi di fuori uscita dalla violenza per donne con/senza figli/figlie che hanno subito o subiscono violenze, maltrattamenti o qualunque altra forma di abuso, da chiunque provengano. Il Centro Antiviolenza adotta una metodologia e una visione femminista fondata sull’autodeterminazione delle donne e sulla valorizzazione delle differenze di genere, di abilità, di provenienza, di orientamento sessuale, religioso, ecc. È un luogo dove le donne possono confrontarsi con il problema della violenza, trovando uno spazio di ascolto e di sostegno concreto, ma anche un luogo di confronto e condivisione con il preciso scopo di essere propulsivo e propositivo. Vi lavorano professioniste che operano in regime di volontariato. Tutte le operatrici volontarie hanno sviluppato competenze professionali attraverso formazione specifica, supervisione, partecipazione a stage, convegni, eventi formativi, esperienza diretta di ascolto, accoglienza e relazione con le donne.

Protocolli

Progetti

  • CHE RADIO DI GENERE!
  • ECCOCI
  • UGUALI & DIVERSI
  • RAPPORTI DI BUON VICINATO – PRESENTE PROSSIMO

Pubblicazioni